coronavirus

Queeride: Coronavirus a Sanremo, manzi nelle vasche e l’angelo bianco

Ormai non è più Domenica senza Queeride: se Barbara d’Urso non può rinunciare al suo caffeuccio, noi non possiamo esimerci dallo sfogliare la gallery settimanale che riassume i post Instagram dei V.I.P. più osservati dal e del mondo queer .

Personaggi del mondo dello spettacolo e influencer, gay e bisessuali dichiarati, insospettabili, velati e svelati, ma anche soltanto auspicati, saranno i protagonisti di una gallery che porrà rimedio ai post più “hot!” e a quelli più “what?”, passando per quelli più “cutie.”, che vi siete persi nel corso degli ultimi giorni.

Guadagnano un posto nell’articolo dedicato all’ultima settimana di Gennaio tre manzi che si sono impegnati con le “vasche”, un misterioso angelo bianco (no, non è Billy Porter) e il temutissimo Coronavirus! Ecco cosa è successo…

Hot!

Al nuotatore Alex Di Giorgio è finita un po’ di acqua nel costume, oppure è molto felice di gareggiare.

View this post on Instagram

One breath at a time 💡

A post shared by ALEX (@alex__digiorgio) on

Ma la medaglia come dj più manzo del pianeta va a Manuel Coby, appena sorto dalle acque.

Si è dato alle vasche anche Alex Migliorini, che attende la primavera nudo tra la neve.

A proposito di bella stagione e di troni gay di Uomini e Donne, Claudio Sona ha scelto il costume sulla base della teoria che le righe allargano (o, in questo, caso, allungano).

Il ballerino Salvatore Dello Iacolo ha controllato la pezzatura delle ascelle.

Roberto Bolle ha avuto la cosiddetta gatta attaccata ai…

L’attore porno Nicola Antonio è stato arrestato da un poliziotto in borghese mentre faceva i bisogni nel bosco.

Il collega Alex Marte ha lavato i pantaloncini a 90 gradi.

Sergio Genna, Mr Gay Italia 2018, è diventato una guardia svizzera.

View this post on Instagram

🍭Criminal 🔪 Candy 🍭

A post shared by Sergio Genna (@sergiogenna88) on

La nostra Daphne Bohémien ha cambiato parrucchiere.

What?

Le ospitate di Rogert Garth a Pomeriggio 5 hanno dato i loro frutti…

In attesa di un invito, Sem&Stènn hanno trovato un metodo fai da te per riprodurre i fari di Barbara d’Urso.

View this post on Instagram

Esiste una categoria di persone che lavoricchia nel mondo della musica e che crede di saperne sempre un sacco su tutto e su tutti. Vorremmo dirvi, molto onestamente, che il vostro chiacchiericcio ci ha rotto il cazzo. Forse ingenuamente o forse intenzionalmente, avete -e continuate a farlo- causato mille problemi al progetto Sem&Stènn, diffondendo bugie, pregiudizi e opinioni intrise di cattiveria. Se non capite chi siamo o cosa facciamo, oppure semplicemente se non conoscete noi e la nostra storia, chiudete la bocca e legatevi le mani prima di articolare pensieri coraggiosi sui vostri social. Perché poi vi si incontra in giro e siete tutti pieni di sorrisi. MA NOI SAPPIAMO TUTTO STRONZI 🔪

A post shared by Sem&Stènn (@sem_stenn) on

L’influencer EmiLife ha invece trovato il modo per portare il Coronavirus a Sanremo (chissà se è in grado di twerkare come Elettra Lamborghini).

Ma Federico Fashion Style non si è fatto cogliere impreparato, con la solita sobrietà.

Valerio Scanu ha tolto la maschera (no, non parliamo di coming out).

View this post on Instagram

E anche questa è andata…ma diciamoci la verità:mi avete tanato subito…è stata una bellissima esperienza…direte : “come sei scontato”…eh sì ma è la verità… un’esperienza arrivata in un momento in cui stavo per dire “basta” ed ero lì e lì seriamente…la chiamata per @ilcantantemascheratorai arriva nel periodo più basso del mio percorso artistico ma anche nel periodo più buio della mia vita…quei periodi in cui si commettono degli errori che non riesci a captare come tali e invece di renderti conto continui a calcare la mano e a fare più danni che altro… inizialmente ero molto titubante ma poi mi sono detto “sì, voglio mettermi in gioco”…contestualmente rimettevo a posto i pezzi di puzzle della vita mia che avevo un po’, come dire, spiegazzato e sparpagliato in giro…via con le prove musicali… e da lì la grande fortuna di lavorare con Professionisti del calibro di Luigi Saccà, @stefy.caracciolo , Bruno Corazza and Company… la cosa bella é che si andava a provare , si lavorava ma ci si divertiva tanto tanto tanto… ma il cantante mascherato è anche molto altro… c’è la maschera ed è proprio per quella che ho avuto conosciuto @fulvio.pannese , Flavia, Valentina (x2), Riccardo (x2) che mi hanno seguito e guidato (nel vero senso del termine) durante questo percorso… un grazie a Simone Troschel che tramutava in parole ciò che spesso non riuscivo a esprimere… grazie a @nonissimone ,mio alterego, col quale ci siamo steccati spesso il pranzo (e pure qualche caffè con @gianbig ma non lo diciamo a nessuno) per il costante sostegno morale… ogni volta che salivo sul palco ero molto impaurito ma c’è sempre stato chi dalla prima puntata mi ha fatto sentire protetto come farebbe un fratello maggiore ed è @todaroraimondo … lui captava, non so come, che avessi bisogno di una parola o di una stretta di mani per poter prendere fiato e accendere i motori… grazie a @laviniacdm per i costanti accorgimenti… grazie a @giancarlodeandreis per i confronti-Scontri sui brani… GRAZIE @milly_carlucci , per tutto ciò che già sai! Beato chi come me ha avuto la possibilità di incontrarti nel suo percorso di vita. Il Vostro Angelo

A post shared by VALERIO SCANU OFFICIAL (@valerio_scanu) on

Il nuovo singolo di Alex Palmieri ha fatto addormentare i suoi ballerini.

…Anche Mahmood non è sembrato al pieno delle proprie energie.

View this post on Instagram

Il ricordo è peggio dell’Ade 💔

A post shared by Mahmood (@mahmood) on

L’attore porno Antonio Biaggi ha cominciato a perdere pezzi.

View this post on Instagram

My back it’s fucked up 😂😂 la espalda jodia 😂😂 . LA in one weeks show LA https://www.eventbrite.com/e/naughty-and-nuts-tickets-84821540511?fbclid=IwAR0Z33n1hrimydWaT941QwzVqkB_7xaJZqEhK5xECEU0v3QE6WyoCDqvHLc 🎭 Houston https://www.eventbrite.com/e/naughty-and-nuts-tickets-86188493103 🎭 and Wilton manors https://www.eventbrite.com/e/naughty-and-nuts-tickets-85153595697?fbclid=IwAR0YarQBAxfI9w8BbhCg3MQqIdbUHckcozTI7XsegEfG6vBoj4OFQ0QFXcY 😜🎭 Boston https://www.eventbrite.com/e/naughty-and-nuts-tickets-91917899913?ref=estw Dc : https://www.eventbrite.com/e/naughty-and-nuts-tickets-91914405461?ref=estw #gayhouston #gayboston #gaydc #gaywashington #wiltonmanors #gayfortlauderdale #gayweho #westhollywood #gaylosangeles #gayhot #gaylatino #gaylatinos #gaylatin #gaypride #gaylife #gaymen #gayman #gayguy #gayhunk #gayphilly #gaynewyork #gaychicago #gaymontreal #gaycanada #gaylondon #gayuk #gaymanchester #gayparis #gaylisboa #gaysevilla

A post shared by Antonio Biaggi Davila (@biaggireal) on

Il comico fashion Mattia Fumagalli ha risposto alla Mika Challenge sul movimento di bacino di settimana scorsa.

Rimanendo nel mondo della moda, Marcelo Burlon ha deciso di imbiancare casa.

View this post on Instagram

Invierno/Ibiza @bratislavtasic

A post shared by Marcelo Burlon (@marceloburlon) on

Cutie.

Papà Per Scelta ha spento con una sola foto tutte le parole di chi combatte l’omogenitorialità.

View this post on Instagram

Ogni mattina un padre si alza prima che il sole timbri il cartellino d’entrata e si prepara per andare al lavoro. Poi sveglia i suoi figli e tra una filastrocca stonata e una fetta biscottata sbriciolata, si gode quei momenti insieme, come a voler pareggiare le lancette del dovere con l’orologio del cuore. Ogni mattina un padre recita il solito copione, quando davanti la porta di casa o di fronte gli armadietti di scuola li saluta con un sorriso artificiale, prima di appiccicarsi un cerotto sul petto che curerà due piccole ferite, la mancanza e la nostalgia. Ogni giorno, tante ore al giorno, un padre scopre pezzetti della loro vita in differita, come un programma che trasmette H24, anche in sua assenza. Ogni pomeriggio un padre, comunque sia andata la giornata a lavoro, rientra in casa indossando il miglior sorriso possibile che illumina gli occhi dei suoi figli e senza nemmeno togliersi la giacca si butta sul tappeto con loro. Tutti i pomeriggi, su quel tappeto, un padre recupera il senso dentro lo spazio di un abbraccio. Ogni sera un padre si accascia stremato sul cuscino ma con l’espressione felice di chi anche oggi è riuscito a ricucire lo strappo tra un dovere sociale e il bisogno emotivo. C’è un padre, che tutte le mattine… che in realtà sono milioni di padri, che poi sono anche milioni di madri che ogni giorno marciano silenziosamente per rinegoziare l’equilibrio tra quel che si deve e quel che si vorrebbe. Ogni giorno sento la voce strozzata un padre, che in realtà sono milioni di voci, che faticano ad esprimere le proprie emozioni perché così gli è stato insegnato. Tutto quello che un padre dice, è solo una piccola parte di quello che un padre sente. Tutto quello un padre non dice, è solo perché è impegnato a ritrovare tutto quello che ha bisogno di sentire. L’amore per i suoi figli. #papàperscelta

A post shared by Carlo&Christian +2 🍼🍼🌈🇮🇹 (@papaperscelta) on

Ma ci lasciamo con una nota amara, vale a dire con Zucchero Sintattico che ha salutato il suo Giulino, partito per la lontana Lille. E alla vigilia della settimana dedicata alla musica italiana potremmo dire cattiverie come La lontanza è come il vento o Uno su mille ce la fa. Ma no, non lo faremo: only sad reactions.

View this post on Instagram

Nel lontano 2020, l'affermato influencer di biscotti Alessandro Bianchi e il suo compagno Giulino dovettero vivere lontani l'uno dall'altro per un anno intero. Uno dei due continuò ad abitare a Milano, mentre l'altro si trasferì da Trento a Lille, una cittadina francese ancora più fredda e angusta ma dal nome profumato. ⁣ Nella sua autobiografia intitolata "Anch'io ho tanti amici etero, embè?", Alessandro racconta: «All'inizio fu difficile, ma con un po' di impegno da parte di entrambi, organizzazione, fortuna, amici e alcool, ce l'abbiamo fatta. E vi rivelerò che probabilmente non ci saremmo amati così tanto in futuro, se non avessimo vissuto quella parentesi a distanza. E senza una buona dose di Nascondini.» ⁣ Prevedo un periodo molto simile per te, Acquario: forse dovrai tribolare un po' per affrontare le prossime settimane, ma ne uscirai più forte e determinato e tra qualche anno farai tesoro di questa esperienza.⁣ ⁣ – Oroscopo di Rob Breszzszszny, 27 gennaio 2131

A post shared by Alessandro Bianchi (@zuccherosintattico) on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.