Lady Gaga accende le sirene a salva il pop con il videoclip di “911”

Dopo 19 interminabili ore d’attesa dall’annuncio di ieri, Lady Gaga ha pubblicato sul suo canale YouTube il videoclip ufficiale di “911”, numero del pronto soccorso negli Stati Uniti nonché terzo singolo del suo ultimo album Chromatica, accompagnato dall’emoji di una sirena.

L’ottava traccia dell’album, preceduta nel disco dall’arrangiamento per archi di “Chromatica II”, era già stata notata dalla critica, che l’aveva ritenuta una delle migliori tracce dell’album. Il brano, scritto insieme a Justin Tranter, BloodPop e Madeon, parla di un farmaco antipsicotico che Stefani Joanne Angelina Germanotta assume: un coming out che sdogana il tema delle malattie mentali, spesso oggetto di pregiudizi. Nel ritornello di “911”, infatti, Lady Gaga accetta pienamente e si rende conto della sua malattia mentale, spiegando che il suo più grande nemico è, in realtà, se stessa.

Dopo aver riscosso ben 4 premi agli ultimi MTV Video Music Awards grazie a “Rain on me”, la cantautrice punta di nuovo molto sulla fotografia del nuovo video. La trama dello “short film” riprende il testo della canzone, con alcuni riferimenti alle malattie mentali. L’intero video, ambientato in un estroso villaggio nel deserto, si rivela un sogno che termina con Lady Gaga che si risveglia tra le sirene delle ambulanze in seguito a un incidente stradale.