Omicidio di Caivano, Ciro saluta la fidanzata Maria Paola su Instagram: «Non riesco più ad immaginare la mia vita senza di te»

Dopo la tragica morte della fidanzata a causa del fratello che non accettava la loro relazione, Ciro, il ragazzo vittima dell’aggressione di matrice transfobica prende la parola su Instagram e lo fa con parole d’amore per Maria Paola.

Avrebbero festeggiato i tre anni insieme proprio oggi Ciro e Maria Paola. Tre anni altalenanti interrotti bruscamente da un incidente causato da Michele Antonio, fratello di lei che non voleva che la sorella amasse un ragazzo trans, che fosse libera di vivere la sua vita. «Non riesco più ad immaginare la mia vita senza di te, amore mio – scrive Ciro su Instagram – Eri l’unica per me, l’unica che mi amava veramente. Non ho mai smesso di amarti dal primo momento che ti ho vista. Ti amerò sempre, piccola mia».

Parole commoventi, testimoni di un dolore che solo chi ha perso per sempre un amore può comprendere. Toccante anche il messaggio che Maria Paola aveva scritto a Ciro, che il ragazzo ha pubblicato nelle sue storie. «Tu mi fai stare bene come non lo sono mai stata – si legge – Ho conosciuto la tua fragilità che spesso si usa per colpire, ma io non ti colpirò mai. Non posso fare altro che darti il mio cuore, era rotto e tu sei stato capace di prendere i pezzi e riunirli e mi sei entrato dentro l’anima».

Nessun messaggio rivolto, invece, al cognato, macchiatosi del crimine. Solo dolore e amore per la sua compagna che non c’è più. Per lui in queste ore sono arrivati centinaia di messaggi di solidarietà e affetto su Instagram e su TikTok, dove pochi giorni fa avevano pubblicato un video sul loro profilo di coppia. Quelle che si vedono sono immagini di una coppia come tante altre, gesti d’affetto e la quotidianità di un uomo e una donna prima di essere divisi dall’odio transfobico di una persona a loro vicina, per poi essere privati della loro identità dalla quasi totalità dei media generalisti.

@paola.ciro_

Love u more than my life🖤#14

♬ suono originale – paola.ciro_