Pop Grindr: la pagina che trasforma le conversazioni in canzoni pop

Alcune pagine pubblicano screenshot di conversazioni su Grindr per far ridere i propri follower, solo Pop Grindr le trasforma in canzoni pop. Nata da un’idea di Adam Shenk, la pagina trasforma i messaggi scambiati nelle app di incontri in veri e propri capolavori musicali. Si passa dalle power ballad alla musica country, dalla dance al pop in una varietà di stili uniti da un unico denominatore: le chat su Grindr.

«Avevo già preso screenshot di messaggi divertenti di Grindr e una notte mi è venuta l’idea di trasformarli in canzoni pop – racconta il creatore di Pop Grindr a Cocktail Sand Cocktalk – Ho deciso che avrei usato solo i testi dei messaggi (con alcune improvvisazioni qua e là). Ho aperto l’account prima ancora di realizzare il mio primo contenuto. Ero così eccitato!».

«Mi piacerebbe molto usare una canzone di Ariana Grande – confida Shenk – È così attenta alla cultura gay che sono certo che si divertirebbe molto a sentirla. Mi piacerebbe usare testi sconci con riferimenti alla passività e al popper!».