Antoine Griezmann sulla copertina di Têtu a sostegno del coming out dei calciatori

Il calciatore francese Antoine Griezmann, campione del mondo 2018 con la nazionale transalpina, è apparso sulla copertina della rivista LGBT Têtu a favore di una campagna anti-omofobia, problema ancora così radicato nel mondo “machista” del pallone.

«I calciatori non escono allo scoperto perché hanno paura di essere insultati. Se fossi gay lo direi, anche se è più facile dire così quando non lo sei» ha dichiarato l’attaccante dell’Atletico Madrid, prossimo al cambio di casacca dopo 5 stagioni nella capitale spagnola.

Altri colleghi e connazionali di Griezmann si erano già spesi per la stessa causa sulle copertine di Têtu, come Olivier Giroud – anche lui campione del mondo in Russia – e l’ex professionista David Ginola, nazionale francese degli anni ’90.

Antoine Griezmann
Antoine Griezmann sulla copertina di Têtu

A conferma che forse qualcosa sta davvero cambiando, visto anche il recentissimo coming out di Andy Brennan, 26enne calciatore della serie B australiana, primo giocatore del suo paese a dichiarare la propria omosessualità. In attesa che il tabù venga finalmente spezzato anche nei campionati europei.

Andy Brennan

 

Leggi anche: È Mateo Musacchio il calciatore più hot della Serie A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.