Madame pubblica un videoclip dalle sfumature queer per il nuovo singolo Baby

A distanza di due settimane dall’uscita di Baby, il nuovo singolo prodotto da Crookers & Nic Sarno, ieri la cantautrice trap Madame ha pubblicato il videoclip ufficiale del brano, con delle scelte dalle sfumature queer.

Baby è una canzone che parla di una relazione di coppia, in cui la giovanissima cantante chiede al proprio partner di lasciarle spazio e non fare troppe domande. Nel video, il testo viene traslato all’interno di una complicità femminile tra quelle che sembrano essere due amiche intime, che marinano la scuola in seguito a un imprevisto fisico di Madame. Dopo essersi presentata con dei denti da vampiro a casa dell’amica, che sbuca da una tenda arcobaleno, viene scrutata dall’altra ragazza, che poco dopo non ci fa più caso e le due passano la giornata in totale spensieratezza.

La clip lascia spazio a svariate interpretazioni, sia sulla metafora dell’accettazione delle diversità nelle persone che si amano, che per l’entità del rapporto tra le due protagoniste del video, a un certo punto sono accompagnate da un maialino domestico. Nei commenti al video YouTube, troviamo chi azzarda un coming out di Madame come lesbica, ma c’è chi non è d’accordo con questa ipotesi. Tra chi afferma con certezza che la cantante sia eterosessuale e chi parla di bisessualità, l’intervento più saggio sembra quello di chi chiede che le siano lasciati il tempo e la libertà di affermare la propria identità.

Madame resta sicuramente un personaggio di riferimento per il pubblico LGBT+ più giovane (e non solo). Con uno pseudonimo ottenuto con un generatore di nomi per drag queen, la 17enne vicentina propone un linguaggio e dei temi lontanti dagli stereotipi di cui un genere come la trap è intrinsa. Già nel suo precedente singolo 17, la cantautrice ha affrontato il tema dell’espressione di genere con parole nuove e dei versi che non passano necessariamente dal politicamente corretto.

Madame – Baby: videoclip ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *