I cartoni animati come non li avete mai visti nelle illustrazioni di Anthony Cabrera

Continua il nostro viaggio alla scoperta del lato nascosto che si cela dietro la vita apparente dei personaggi dei cartoni animati, quello che mai nessuno vi ha fatto vedere!

Dopo aver visto i protagonisti della Disney in versione kink e durante la quarantena, oggi vi mostriamo le illustrazioni di Anthony Cabrera, un artista che ha ripreso i miti della nostra infanzia, come Braccio di Ferro e Tritone, con indosso jockstrap e perizomi, ma non solo…

«Cercavo davvero qualcosa di divertente da fare che attirasse l’attenzione del pubblico. Ricreare alcuni dei personaggi dei miei cartoni animati preferiti mi è sembrata una scelta logica. Dà alla gente qualcosa con cui relazionarsi, ma a volte dà anche una sorta di tocco adulto e divertente», ha commentato Anthony in un’intervista ad Out, motivando la sua idea trasformatasi col tempo anche in diverse collezioni di magliette.

Per l’illustratore, i personaggi che più preferisce ricreare sono quelli facenti parte della serie animata Steven University, mentre non gli è stato così semplice riuscire a reinterpretare il protagonista dei Pokémon: «Devo dire che Ash ha rappresentato la sfida più grande. Sia nell’ottenere una posa corretta, sia nell’ottenere uno sfondo per la stampa che assomigliasse allo sfondo del “Chi è quel Pokémon». L’autore confessa, infine, che Winnie The Pooh è stata una delle illustrazioni più apprezzate che abbia mai creato e che lo ha fatto sentire bene.