Due drag queen italiane cucinano per un programma giapponese: il trash è servito

Simona Sventura è ormai un’ambasciatrice dell’arte culinaria italiana nel mondo. Dopo la sua partecipazione nel programma di cucina rumeno Chefi la Cutite insieme a Nikita Magno e Yannis, la drag queen bolognese è stata coinvolta in un’altra avventura internazionale, questa volta in Giappone.

Nello show della TV di Stato, dal titolo “Il mondo è pieno di cose desiderate” (世界は欲しいモノにあふれてる), vengono fatte vedere delle eccellenze di diversi Paesi, tra cui il cibo, e in questo caso i produttori hanno voluto raccontare alcuni piatti italiani attraverso delle drag queen. La scelta è ricaduta su Simona Sventura, che ha poi coinvolto Panda Osiris, un’altra drag che fa parte del suo gruppo di intrattenimento Queen Sisters Show e che ha un passato da cuoco.

Le ricette preparate dalle due reginette, la cotoletta alla bolognese e la frittata di pasta con le ortiche, hanno un po’ sfatato il mito di “Italia: spaghetti, pizza e mandolino”. «Volevano delle ricette diverse dal solito, quindi non la classica carbonara o i tortellini – ci ha raccontato Simona Sventura – Volevano delle ricette inusuali, che i giapponesi conoscono di meno e quindi abbiamo proposto questi due piatti per loro sconosciuti».

Grazie all’autoironia di Simona e Panda e al doppiaggio in giapponese in stile Mai Dire Banzai, il risultato è esilarante e il divertimento è garantito.

Pensavate di aver visto tutto?Invece no! 😂Simona Sventura e Panda Osiris ospiti in un programma TV giapponese.Siamo…

Slået op af Giuseppe Simona Sventura GlamuFredag den 5. juni 2020

2 thoughts on “Due drag queen italiane cucinano per un programma giapponese: il trash è servito

Comments are closed.