Terni, donna trans accoltellata nella propria abitazione: indagato il convivente

Una nuova violenta aggressione ai danni di una persona trans si è registrata la scorsa notte a Terni, dove la vittima è stata trovata sanguinante dai Carabinieri nel proprio appartamento in via Cesare Battisti. La donna, una 28enne, ha infatti ricevuto una coltellata all’addome, che le ha trafitto un polmone: le sue condizioni sono gravi ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

Come riporta PerugiaToday, i militari hanno aperto le indagini nei confronti del suo convivente, un uomo già noto alle forze dell’ordine, che si ipotizza abbia potuto inferire il colpo alla donna durante un’accesa lite. Tuttavia, al momento, sono ancora oggetto di indagine diverse piste alternative.

L’elevato numero di casi di violenza ai danni di persone trans è un campanello d’allarme che il nostro Paese – maglia nera in Europa per numero di omicidi secondo il Trans Murder Monitoring – non può più ignorare.