RuPaul’s Drag Race 12 ha incoronato nella notte la sua vincitrice

La finale della 12esima stagione di Rupaul’s Drag Race si è appena conclusa e la legacy di Mama Ru, può contare su una nuova queen!

Nell’anno del caos più totale, causato dall’emergenza COVID-19, questa edizione del fortunato show statunitense ne ha passate davvero di ogni: tra la pandemia, Celebrity Drag Race, l’annuncio di Rupaul’s Drag Race All Stars 5, la registrazione della Reunion e della finale da casa propria, si può dire che questa stagione è stata messa davvero a dura prova… Ma buttiamoci subito nel riassunto di questa iconica finale!

Dopo l’intervista alle queen finaliste ed un collegamento direttamente da Ramseur, nella North Carolina, con uno sketch sul distanziamento sociale a opera di Heidi ‘N Closet, il primo lip-sync della serata può avere inizio. Ovviamente, data la situazione, esso non può che assumere un tono del tutto particolare: alle tre finaliste, infatti, viene chiesto di esibirsi sulle note del nuovo brano di RuPaul Bring Back My Girls, ma avvicinandosi alla propria telecamera in modo da poter focalizzare l’attenzione soltanto sul proprio viso!

Dopo il primo lip-sync, lo show si ferma, per un momento, per rendere omaggio a Jacqueline Wilson (story-producer del reality, morta poco dopo le riprese della 12esima stagione) e tantissime queen, non solo dell’ultima edizione, partecipano con il loro miglior ricordo di Jacqueline: da Adore Delano a Bianca del Rio, passando per Peppermint, Jan, Aiden Zhane e molte altre.

Al ritorno dalla pubblicità, viene presentata una canzone originale, cantata dalle queen della 12esima stagione sulla base di Covergirl di RuPaul, per ricordare ai telespettatori l’importanza del proprio voto alle elezioni presidenziali di Novembre 2020: segue quindi il secondo lip-sync della serata in cui, le tre finaliste, hanno presentato un proprio “cavallo di battaglia” autoprodotto. Crystal Methyd si è esibita sulle note di I’m Like a Bird di Nelly Furtado vestendosi, per l’appunto, da uccello e mostrando, così, la sua innata originalità e il suo modo di fare drag. Gigi Goode, invece, ha scelto di lanciarsi su Take on Me degli A-Ha, producendo un video strepitoso che, tra l’altro, presenta molte similarità con il video originale della canzone. Jaida Essence Hall, infine, ha deciso di esibirsi su un brano sensuale come Get Up di Ciara e R3hab, presentando un video pieno di effetti speciali e di coreografie pazzesche.

Con enorme sorpresa, Ru annuncia che tutte e tre le queen saranno in lizza per la vittoria, giocandosela nell’ultimo lip-sync di questa stagione! Ma prima di tutto ciò, le tre concorrenti si sono riunite, insieme alla Miss Congeniality dell’undicesima stagione, Nina West, per incoronare la nuova erede al trono della stessa Nina. Nessuno, sul pianeta Terra, si è trovato in disaccordo quando, a ricevere la corona di Miss Congeniality e i 10.000 dollari in palio, è stata la beniamina di tutti i fan del programma, Heidi ‘N Closet.

Il colpo di scena, però, attende sempre dietro l’angolo: Pantene, sponsor di quest’edizione, ha deciso di regalare 2.000 dollari a ognuna delle queen come aiuto, per questa situazione emergenziale momentanea, e come ringraziamento per una stagione fantastica!

Infine, sulle note di Survivor delle Destiny’s Child, scopriamo che la vincitrice di Rupaul’s Drag Race 12 è… Jaida Essence Hall! Condragulations, you’re a winner baby!

1 thought on “RuPaul’s Drag Race 12 ha incoronato nella notte la sua vincitrice

Comments are closed.