Queeride beach edition: una settimana di VIP in costume e “scostumati”

«A wonderful summer on a solitary beach» cantava Battiato, ed è anche lo slogan dell’estate dei protagonisti di Queeride, la nostra rubrica settimanale che racchiude i post Instagram dei personaggi più spiati nel panorama italiano dall’occhio vigile della comunità queer. 

Con l’emergenza COVID-19, addio party in spiaggia e bagni di folla: più degli anni scorsi i VIP hanno scelto spiagge solitarie, dove qualcuno ne ha approfittato per togliersi il costume. Parliamo dell’artista Andrea Ciarlatano e dell’ex attore porno Gustavo Leguizamon, noto per il matrimonio con Ruggero Freddi, conosciuto sul set, anch’egli nella nostra gallery, in una versione più “costumata”.

Come settimana scorsa, abbiamo anche stavolta degli addominali da Guinness World Record, parliamo di quelli del dottor Giulio Giammarioli, del performer Nicola Simionato, dell’ex di Amici Sebastiano Formica e dell’influencer Damiano Allotta. Fresche, ma al tempo stesso calde, le docce dell’ex di Bake Off Antonio Veneziani e dell’influencer Iconize.

In costume anche i giornalisti Rai: troviamo Alberto Matano con il proprio nipotino, quel figo di Senio Bonini e Alessandro Baracchini che festeggia il proprio compleanno in Sardegna. Sfida anche tra opinioniti biondi platino: se da una parte ritroviamo Roger Garth in barca, dall’altra abbiamo Gianni Sperti che ha cambiato drasticamente colore di capelli.

Tre le coppie da copertina: il duo Sem&Stènn in immersione, il cantautore Dario Guidi in vacanza con il suo Giorgio, e Simone Nolasco in altalena con il bell’Ezequiel. Completano la gallery i muscoli di Salvatore Martinez, la capriola di Zander Craze, l’irresistibile brizzolato Michele Lamanna, il marsupio di Diego Caccialupi, i piedini di Claudio Sona, lo sguardo d’acchiappo di Issima91 e le colline di Salvatore Alberto K.

View this post on Instagram

More sun #woof #hairymen #gaymuscle #gymaddict #musclegay

A post shared by Gustavo Leguizamon (@gustavoleguizamonreal) on

 

 

View this post on Instagram

😘 #bacio #baciones #rogergarth

A post shared by Roger Garth (@roger.garth) on

View this post on Instagram

CAMBIARE Sono sempre stato così, camaleontico, mi dicono. Ogni tanto devo cambiare, mi annoio a vedere sempre la stessa immagine allo specchio. Ho bisogno di novità, come i traslochi… amo cambiare casa, arredamento, perché mi sembra di iniziare un nuovo capitolo della mia vita. Non piace a tutti questo mio modo di essere ma piace a me e continuerò a fare sempre quello che sento, mi rigenera. Probabilmente lo faccio quando voglio cancellare o meglio, dimenticare un passato scomodo come quello che abbiamo attraversato e non ancora superato. Quel pizzico di follia che mi accompagna da sempre e che mi fa sentire maledettamente vivo…libero! #giannisperti #blonde #crazy #me #sunglasses #calavera Ph: @vicroberto HairStylist: @parrucchieriprofilo

A post shared by GIANNI SPERTI (@giannispertiofficial) on

View this post on Instagram

Delfini curiosi 💋 🌊 🐬🐬

A post shared by Sem&Stènn (@sem_stenn) on

View this post on Instagram

1 año después. #locosyfelices #ibiza @delorenziezequiel

A post shared by Simone Nolasco (@iamsimonenolasco) on

View this post on Instagram

Oggi AMMARE. 🏖 #summer2020 #goodvibes #elba

A post shared by Dieguito (@diegocaccialupi) on

View this post on Instagram

Non ero mai stato alle Eolie ma queste due isole, Panarea e Stromboli, rappresentano un ottimo biglietto da visita. Una natura incontaminata ma generosa al tempo stesso, colori vividi e inusuali; un mare che nulla ha da invidiare a quello tropicale. Le fotografie non rendono tanto splendore e nulla possono raccontare sulla filosofia di vita degli isolani. Quando credi di aver visto di tutto, la natura ti dimostra che c’è di più … che si può andare sempre oltre. La sequenza dei paesaggi riempie, instancabile, i tuoi occhi e si insinua tanto profondamente nei tuoi ricordi da farti sentire la malinconia della partenza. Saudade la chiamano i brasiliani ma, a quanto pare, non bisogna andare tanto lontano per sentirne gli effetti. Sono posti in cui bisogna tornare, anzi in cui si deve tornare…per riscoprire il giusto equilibrio con la natura. 🌋🏝🇮🇹❤️ #iloveitaly

A post shared by Claudio Sona (@realclaudiosona) on